italiano Español Inglese

OdontoSearch 3.2


OdontoSearch 3.2 Beta


Presentazione OdontoSearch 3.2

Il confronto delle informazioni dentali ante mortem (prima della morte) e post mortem (dopo la morte) fornisce una delle migliori vie per accertare l’identità personale nel campo delle scienze forensi. Idealmente, gli odontoiatri impiegano le radiografie ante mortem poiché queste forniscono una sorta di immagine "fotografica" della persona conosciuta in un determinato momento. Queste radiografie possono essere confrontate con le radiografie rilevate dai resti umani non identificati per verificarne la corrispondenza o l’esclusione. Solitamente, la sovrapposizione delle otturazioni presenti nei denti, per forma e dimensioni, puņ portare a stabilire una "identificazione positiva". Tuttavia non sempre le radiografie ante mortem sono disponibili e il confronto dei dati odontoiatrici viene realizzato solo sulla base della formula dentaria ottenuta dalle schede odontoiatriche dei soggetti scomparsi.   OdontoSearch 3.2 permette l’impiego di queste informazioni (cartelle e schede odontoiatriche) per realizzare graficamente la formula dentaria (in assenza di raggi X) per scopi identificativi.

Il problema delle cartelle o schede odontoiatriche é che, a differenza dei rilievi radiografici, le informazioni possono non essere esclusive di uno specifico individuo. Ad esempio, molte persone potrebbero avere gli stessi denti otturati oppure estratti con la conseguenza di una identica, seppur generica, formula dentaria. In passato, il potere discriminante nella comparazione della formula dentaria di una persona scomparsa e i rilievi autoptici si una persona da identificare, erano affidati all’esperienza clinica del dentista (con la conseguenza che i dentisti potevano anche giungere a conclusioni tecniche diverse).   Il programma OdontoSearch 3.2 fornisce un mezzo obiettivo di valutazione sulla distribuzione statistica di una determinato trattamento odontoiatrico.   Il programma confronta la formula dentaria (denti mancanti, otturati, sani) di un individuo scomparso con l’ampio campione rappresentativo della popolazione degli Stati Uniti d’America. La metodologia e la logica alla base del programma OdontoSearch 3.2 é molto simile alle procedure che sono state stabilite per le comparazioni del DNA mitocondriale.